Cecilia Rodriguez pizzicata: il permesso di soggiorno è scaduto

Cecilia Rodriguez è un’irregolare; il suo permesso di soggiorno è scaduto da mesi.

0
102

L’antefatto

A far passare un brutto quarto d’ora alla showgirl argentina sarebbe stato niente meno che Alfonso Signorini. Il giornalista, invitato ad una puntata di uno show in diretta condotto da Cecilia Rodriguez, ha infatti combinato un grosso guaio.

Il direttore di “Chi“, tra una gag e l’altra, avrebbe detto alla sorellina di Belen: “Tornerai in Argentina a raccogliere le banane”. La frase alludeva al permesso di soggiorno della conduttrice ormai scaduto da tempo. Cecilia, ha accolto la battuta di buon grado, ignara di quello che sarebbe accaduto da lì a qualche ora.

Cecilia Rodriguez in questura e senza permesso di soggiorno

A seguito del polverone sollevato da Signorini, gli organi di vigilanza preposti al controllo dei permessi di soggiorno degli stranieri residenti in Italia hanno indagato. E’ emersa così la notizia che la bella argentina è rimasta nel nostro paese senza un visto in corso di validità per mesi e mesi.

Poche ore fa quindi la polizia ha bussato alla porta di una camera di albergo di Capri dove Cecilia ed il fidanzato Ignazio Moser alloggiavano, invitando la showgirl a seguirli in questura. Verificate le informazioni in loro possesso e redarguita la bella conduttrice, la questione si è fondamentalmente conclusa in tutta serenità. I poliziotti hanno infatti invitato Cecilia Rodriguez a regolarizzare la sua situazione nel più breve tempo possibile. La ragazza ha assicurato che avrebbe fatto ciò non appena i suoi impegni di lavoro le avessero consentito di far ritorno a Milano, città dove attualmente risiede.

Venuto a conoscenza del guaio combinato, Alfonso Signorini si è intanto dichiarato pronto a rimediare. Il direttore di “Chi” ha infatti annunciato che potrebbe sempre assumere Cecilia come badante. Alfonso Signorini però potrebbe aver fatto i conti senza l’oste; chissà se Ignazio Moser sfrutterà la situazione per sposare la fidanzata ed evitare quindi incidenti futuri…

Views All Time
Views All Time
101
Views Today
Views Today
1

Commenta l

Loading...