Roma, Cicciolina a giudizio: pignorato il vitalizio

Ilona Staller non avrebbe pagato le quote condominiali di un appartamento sulla Cassia

0
366
Cicciolina contesta pignoramento del vitalizio

Tempi duri per l’ex pornostar Ilona Staller, detta Cicciolina, in quanto le è stato pignorato il vitalizio relativo alla sua ‘parentesi parlamentare’. La Staller ha affermato di essere protagonista di una storia in cui lei sarebbe la vittima. Ecco perché, di recente, si è recata in tribunale col suo avvocato, Gianfranco Ferrari, ed ha sporto denuncia. ‘Mi hanno pignorato il vitalizio da deputata’, ha dichiarato, angosciata, Cicciolina.

Condominio con piscina

Il vitalizio dell’ex pornostar ungherese sarebbe stato pignorato per il mancato pagamento di numerose quote condominiali relative a uno splendido appartamento sulla via Cassia, a Roma. Un condominio che vanta, tra l’altro, una piscina. Sembra che Cicciolina abbia ‘collezionato’ debiti per 80mila euro. L’amministratore, dunque, ha provveduto a notificare all’ex pornostar il decreto ingiuntivo. L’attrice dovrà fare a meno, dunque, del suo cospicuo vitalizio, effetto della sua breve militanza del Partito radicale.

Procura di Roma dovrà fare luce sulla vicenda

Cicciolina non ci sta e dice di aver pagato sempre le quote condominiali. Secondo lei, il precedente amministratore sarebbe fuggito come le somme riscosse dai condomini, tra cui le sue. La Staller e il suo legale sostengono che il prelievo sarebbe ingiustificato perché le quote condominiali (circa 100mila euro) sono state sempre versate. Una vicenda misteriosa su cui la Procura di Roma è stata chiamata a far luce. Ilona non percepisce il suo vitalizio da maggio 2017.

L’ex pornostar ungherese si schierò col Partito Radicale nel 1985 e riuscì ad entrare in Parlamento. Grazie a tale parentesi è riuscita ad ottenere il vitalizio che, ancora oggi, le permette di condurre una vita agiata. Nel 1985, a sorpresa, Cicciolina ottenne la bellezza di 20mila consensi, piazzandosi dietro solo allo storico segretario dei Radicali, Marco Pannella. Ovviamente, Ilona incassò molti consensi perché all’epoca era una delle protagoniste indiscusse del cinema a luci rosse, insieme a star del calibro di Moana Pozzi.

Views All Time
Views All Time
358
Views Today
Views Today
1

Commenta l

SHARE
Amo lettura e scrittura, a cui dedico gran parte delle mie giornate. Dopo la laurea in legge ho iniziato ad apprezzare il bellissimo mondo del blogging. Ringrazio tutti coloro che si soffermeranno a leggere i miei articoli.
Loading...